Archivi tag: napoletanità

Totò Genio

Bellissima mostra a Napoli dedicata al grandissimo Totò in occasione del cinquantesimo anniversario della sua morte. Ad ospitare l’evento tre splendide location: Castel Nuovo (Maschio Angioino), Palazzo Reale ed il Convento di San Domenico Maggiore. Ovviamente, due fans sfegatati come me e Concetta non potevano perdere quest’occasione. La prima tappa del nostro mini-tour è stata … Continua la lettura di Totò Genio

Ciao Pino

Questa sera è stata un’emozione unica, magica, scorgere sulle scale mobili del metrò di P.zza Garibaldi così tanti napoletani che di ritorno da lavoro cantavano tra le labbra le canzoni di Pino Daniele mandate dalla filodiffusione. Un dolce e sommesso coro cantato sottovoce da persone così tanto diverse tra loro. Vivo in un posto unico al mondo !!

Su un muro a Napoli

Scritta su un muro a Napoli

Questa frase l’ho trovata scritta su un muro a Napoli, tra il palazzo di giustizia ed il carcere di Poggioreale. Curioso!

Ha un significato nascosto non immediatamente percepibile. Racchiude una grande verità. Verità che solo i napoletani, quelli onesti e civili, possono comprendere appieno, perché la vivono ogni giorno sulla loro pelle.

Siamo giornalmente tentati dallo scappare via da questa città, paradiso per i sensi e inferno per le coscienze.

Vorremmo scappare per le ingiustizie che si compiono ogni giorno, per gli scempi, per le violenze, per la disoccupazione, la disorganizzazione, la illegalità. Tutte cose che ogni giorno si perpetuano sotto io nostri occhi, alla luce del sole.

Ma delle inferriate invisibili, come delle recinzioni impalpabili, ci impediscono ogni volta di compiere questo passo.