La pace nel mondo e i condomini di casa nostra

Scala condominiale
Scala condominiale

Nel mondo ci sono ancora tanti conflitti, purtroppo! Dopo millenni di storia, l’uomo non è riuscito a mettere al bando le guerre: la Palestina e Israele, gli USA e il medio oriente, la NATO, la Russia e i paesi dell’ex unione sovietica, ecc….

Ci piace pensare, e lo diciamo a gran voce, che a causare questi conflitti sono i politici, le multinazionali e le banche con i loro interessi miliardari; e questo probabilmente è vero.
Continua la lettura di La pace nel mondo e i condomini di casa nostra

Progetto Ecologia Sociale

Giovedì 9 ottobre a Giugliano in Campania ci sarà una giornata particolare: il PD Art, organizzata dall’amico Giovanni Russo. Una giornata dedicata all’arte, alla libertà e alla democrazia. Una bella iniziativa dove ci saranno artisti di ogni genere: pittori, scultori, poeti, attori, ..ecc.

Ci sarò anche io. Alle ore 20 metterò in scena un testo teatrale molto interessante: “Progetto ecologia sociale” di Giorgio Serafini Prosperi. Numero di attori 2, durata 25 minuti.

La storia, surreale, si svolge nella casa di Rocco (interpretato dal mio amico e collega d’arte Massimiliano), uno dei tanti un disoccupato meridionali. Rocco non ha un lavoro, non ha i soldi per pagare l’affitto ed è solo, senza parenti. Un giorno riceve la visita di un incaricato del Comune, Eduardo (interpretato da me medesimo). Eduardo porta con se una grande novità: il Progetto Ecologia Sociale. Una nuova legge varata dal governo, volta a risolvere il problema degli alloggi e della disoccupazione in un modo alquanto drastico e originale.

Dopo i preamboli iniziali, Eduardo propone Rocco la soluzione a tutti i suoi problemi: un assegno di 10.000€, un preventivo di spesa per un posto al cimitero comunale ed una pastiglia di cianuro di potassio.